«

»

Le emozioni

L’emozione è uno stato della mente che genera pensieri positivi o negativi i quali contribuiscono a determinare il nostro comportamento in risposta agli eventi della vita.

L’emozione è composta da molteplici aspetti:

cambiamenti fisici: sudorazione, battito cardiaco accelerato;
espressioni facciali: mascella contratta, dilatazione delle pupille oppure occhi che brillano, sorriso;
sensazioni: nodo alla gola, vuoto allo stomaco, agitazione;
impulsi: voglia di fuggire o di abbracciare;
pensieri: non ce la farò oppure sono orgoglioso di me stesso.

Da qui si capisce che il mondo delle emozioni è ampio e composto da molte sfaccettature, per questo motivo si è cercato di dar loro una classificazione.

1- Emozioni primarie: sono le singole emozioni basilari che abbiamo fin dalla nascita, quali gioia, sorpresa, rabbia, paura, tristezza, disgusto.

2- Emozioni secondarie: derivano dalla combinazione tra loro delle emozioni primarie e si sviluppano man mano che cresciamo e ci inseriamo nel contesto sociale.
Le emozioni secondarie sono pertanto determinate da elementi esterni e diversi tipi di pensieri. Sono chiamate: allegria, invidia, vergogna, ansia, rassegnazione, gelosia, speranza, perdono, offesa, nostalgia, rimorso, delusione.

L’emozione può essere anche positiva o negativa.

1- Positiva, se ci fa star bene con noi stessi, se ci invoglia ad agire al meglio delle nostre capacità e possibilità, se ci trasmette serenità interiore.

2- Negativa, se turba i nostri pensieri, se distrugge la nostra serenità, se ci spinge verso comportamenti negativi versi noi stessi e gli altri.

In conclusione le emozioni sono il frutto del movimento di molteplici fattori che variano a seconda delle persone, della cultura e del tipo di società in cui si vive.
Ogni volta che si manifestano emozioni spontanee e improvvise dovremmo essere in grado di osservarle e capirle senza reprimerle, evitarle o lasciarci sopraffare da esse.
Questo ci permette di conoscerle e accettarle perché solo così possiamo vivere in salute e avere buone relazioni sociali e perché ogni singola emozione indistintamente contribuisce a farci crescere come persona e aiutarci a superare le difficoltà che possono sorgere in seguito ai cambiamenti della vita.

 

L’aspetto delle cose varia secondo le emozioni; e così noi vediamo magia e bellezza in loro,
ma, in realtà, magia e bellezza sono in noi
” (Kahlil Gibran)

 

 

Pubblicato: luglio 2016

About the author

Emiliano Guarinon

Sono psicologo, amo questo lavoro e la possibilità di utilizzare le competenze acquisite nel corso degli anni per aiutare le persone a trovare nuove soluzioni alle difficoltà che possono sorgere nel corso della vita. Credo che le persone non siano isole ma, con la loro unicità, parte di qualcosa di più grande. La psicologia può fornire un nuovo filtro di osservazione, da cui ripartire per raggiungere nuovi obiettivi e scoprire il proprio “posto nel mondo”. La bellezza non sta nella meta, ma nel percorso fatto per raggiungerla.